Studio Maurella Tommasi
bando digitalizzazione
08
NOV
2017

Bando digitalizzazione

PRESENTAZIONE DOMANDE: dal 30 gennaio 2018 al 09 febbraio 2018.

COMUNICAZIONE ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO: entro il 09/03/2017.

Investimento da effettuare entro e non oltre 6 mesi dall’assegnazione.

 

BENEFICIARI 

MPMI con sede in Italia, iscritte alla Camera di Commercio e non rientranti nei settori esclusi dagli ambiti di applicazione del regime de minimis.

 

ATTIVITA’ AMMISSIBILI 

Sono ammissibili le attività che consentano:

  1. il miglioramento dell’efficienza aziendale;
  2. la modernizzazione dell’organizzazione del lavoro;
  3. lo sviluppo di soluzioni e-commerce;
  4. la connettività a banda larga e ultralarga;
  5. il collegamento della rete internet mediante la tecnologia satellitare, attraverso l’acquisto e l’attivazione di decoder e parabole, nelle aree dove le condizioni geomorfologiche non consentano l’accesso a soluzioni adeguate attraverso le reti terresti o laddove gli interventi infrastrutturali risultino scarsamente sostenibili economicamente o non realizzabili;
  6. la formazione qualificata nel campo ICT del personale delle suddette piccole e medie imprese.

SPESE AMMISSIBILI

  1. hardware, software e servizi di consulenza specialistica finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali;
  2. hardware, software e servizi di consulenza specialistica finalizzati alla modernizzazione dell’organizzazione del lavoro;
  3. hardware, software, inclusi software specifici per la gestione delle transazioni on-line e per i sistemi di sicurezza della connessione direte, e servizi di consulenza per lo sviluppo di soluzioni e-commerce;
  4. spese di attivazione del servizio sostenute una tantum, per opere infrastrutturali e tecniche, quali lavori di fornitura, posa, attestazione, collaudo dei cavi, e ai costi di dotazione ed installazione degli apparati necessari alla connettività a banda larga ed ultra larga, purché correlati agli ambiti di attività a), b) e c);
  5. acquisto e all’attivazione di decoder e parabole per il collegamento alla rete internet mediante tecnologia satellitare, purché correlate agli ambiti di attività a), b) e c);
  6. spese per la partecipazione a corsi e per l’acquisizione di servizi di formazione qualificata, purché attinenti fabbisogni formativi correlati agli ambiti di attività a), b), c), d) ed e).

 

INTENSITA’ DI AIUTO

Voucher di importo non superiore a euro 10.000 e nel limite delle risorse finanziarie disponibili.
I voucher sono concessi nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

Ti invitiamo a contattarci per ulteriori informazioni o chiarimenti e per verificare la fattibilità progettuale.