Studio Maurella Tommasi
Bando ISI
09
SET
2016

Bando ISI agricoltura 2016

Territorio: Nazionale

Predisposizione domanda telematica: dal 10 Novembre 2016 al 20 Gennaio 2017

Presentazione domande: Presentazione a sportello in ordine cronologico, data e ora di apertura dello sportello per l’invio delle domande saranno comunicate a partire dal 30/03/2017.

OBIETTIVI GENERALI:

Incentivare le microimprese e le piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti e, in concomitanza, la riduzione del livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.

SOGGETTI BENEFICIARI:

I beneficiari dei finanziamenti sono le microimprese e le piccole imprese, operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli, in possesso della qualifica di imprenditore agricolo di cui all’articolo 2135 del codice civile e titolari di partita IVA in campo agricolo, qualificate come:

  • Impresa individuale;
  • Società agricola;
  • Società cooperativa.

 

ATTIVITA’ AMMISSIBILI:

Sono ammissibili a contributo i progetti di acquisto o noleggio con patto di acquisto di trattori agricoli o forestali e/o di macchine agricole o forestali.

Il progetto può prevedere l’acquisto al massimo di due beni da associare secondo il seguente schema:

  • 1 trattore agricolo o forestale + n. 1 macchina agricola o forestale dotata o meno di motore proprio;
  • 1 macchina agricola o forestale dotata di motore proprio + n. 1 macchina agricola o forestale non dotata di motore proprio;
  • 2 macchine agricole o forestali non dotate di motore proprio.

 

INTENSITA’ DI AIUTO:

Sull’importo delle spese ritenute ammissibili è concesso un contributo in conto capitale nella misura del:

  • 50% per i soggetti beneficiari dell’Asse 1;
  • 40% per i soggetti beneficiari dell’Asse 2.

 

Lo studio rimane a disposizione per eventuali manifestazioni d’interesse.

Lascia un commento

*

captcha *