Studio Maurella Tommasi
07
FEB
2015

CONSOLIDAMENTO E SVILUPPO DELLE RETI DI IMPRESA ATTRAVERSO IL SUPPORTO DEL MANAGER DI RETE TEMPORANEO

TERRITORIO:  Regione Lombardia

SOGGETTI BENEFICIARI:

Reti di impresa aventi forma giuridica di contratto di rete con soggettività giuridica e singole imprese aderenti ad contratto di rete senza soggettività giuridica.

INTERVENTI AMMISSIBILI:

Sono ammissibili i progetti riguardanti piani di sviluppo della rete attuati mediante il ricorso ad un manager di rete temporaneo, individuato dal beneficiario all’interno di un elenco approvato dalla Regione Lombardia.
A titolo esemplificativo i piani di sviluppo della rete possono avere ad oggetto strategia, programmi operativi, studi e analisi della potenzialità della rete in termini di prodotti e mercati target, strutturazione del proprio business anche nei mercati esteri, attività di marketing e comunicazione, innovazione tecnologica, ricerca e trasferimento tecnologico, sviluppo sperimentale, innovazione del processo, innovazione organizzativa.

INTENSITA’ D’AIUTO:

Contributo a fondo perduto nella misura massima dell’80% delle spese sostenute relative al costo contrattuale di inserimento per l’impiego del Manager di rete temporaneo e comunque fino ad un massimale di euro 40.000,00 di contributo concedibile per ogni rete.
Si veda la scheda di approfondimento cliccando qui.

Lo Studio è a disposizione per ulteriori informazioni o chiarimenti o per eventuali manifestazioni di interesse.

Cordiali saluti.

firma SM mail

Sull'autore

Lascia un commento

*

captcha *