Studio Maurella Tommasi
29
GIU
2016

Graduatorie Bando INAIL – VUOI FARCELA LA PROSSIMA VOLTA?

Posted By :
Comments : 0

vittoria

Correva il giorno 26 maggio 2016: il giorno ribattezzato “click day”, ovvero 

il giorno in cui in tutta Italia sono stati distribuiti

276 milioni di euro, nel giro di pochi secondi.

Alle 16:00 si sarebbe aperta la pagina web da utilizzare per presentare la domanda per ottenere i finanziamenti pubblici disponibili da Bando INAIL.

Far ottenere o meno ai Clienti che con fiducia si sono affidati a noi il contributo a fondo perduto era una questione di centesimi di secondo e TUTTO lo Studio era in fibrillazione per fare TUTTO IL POSSIBILE affinché ciò avvenisse.

Dalle 15:00: ogni altra attività su pc in ufficio è stata bloccata

… e …

alle 16:00 in punto:

abbiamo aperto il sito INAIL,

abbiamo superato i quiz anti-robot,

e abbiamo inoltrato tutte le domande.

Abbiamo avuto successo?

QUASI TUTTE 

le nostre pratiche 

SONO PASSATE !!

(alcuni dei ns. Clienti per i quali abbiamo portato a buon fine la pratica in questo bando:
Autospurghi Venturi Srl, Separ System, Stamec srl, ecc).

clicca per consultare la graduatoria:

Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto

Progetti di investimento o adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale

Cosa ha contribuito al buon fine di alcune pratiche a differenza di altre?

Per il click sicuramente in buona parte la fortuna! (un’ottima performance o un calo di velocità della connessione internet, la fisiologica maggiore rapidità … dell’indice del “cliccatori”, e perché no ….come il sistema INAIL ha registrato i click in entrata…)

Ma non solo.

Lo studio deve infatti avere a monte la capacità di analizzare il rischio sul quale chiedere il contributo, altrimenti ogni sforzo sarà vano.

Se la tua azienda si è affidata ad uno studio che per

sfortuna o per minore preparazione non è riuscito

far accettare la tua domanda di contributo,

la prossima volta attivati con anticipo e

scegli con attenzione a chi affidarti.

Chiedici un incontro,

per valutare se possiamo portare la tua azienda a ricevere dei contributi a fondo perduto in modo da arrivare preparati ai prossimi bandi.

Ti aspettiamo!

 

 

Lascia un commento

*

captcha *