fbpx
Studio Maurella Tommasi
Termometro Finanza Nazionale
15
OTT
2020

TERMOMETRO FINANZA OTTOBRE 2020

Posted By :
Comments : 0

Bando ISI INAIL 2019/2020 sicurezza

Contributi a fondo perduto fino al 65% delle spese ammesse per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro da parte delle Imprese, con un contributo massimo fino a 130.000,00 €. Sono ammessi progetti di investimento, per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi, per la bonifica da materiali contenenti amianto, per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola.

Presentazione domanda: in attesa del bando che fissa la data.

 

Contributi a fondo perduto fino a 100.000 € per la riduzione del rischio da contagio nei luoghi di lavoro

Spese sostenute successivamente al 17 marzo 2020 per:

  1. apparecchiature, attrezzature, dispositivi elettronici e sensoristica, per l’isolamento o il distanziamento dei lavoratori e utenti esterni, compresi i costi di installazione;
  2. dispositivi per la sanificazione dei luoghi di lavoro;
  3. sistemi e strumentazione per il controllo degli accessi nei luoghi di lavoro utili a rilevare gli indicatori di un possibile stato di contagio;
  4. dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale.

 

Presentazione domanda: in attese delle linee di attuazione.

 

Digital transformation

progetti di trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi attraverso tecnologie abilitanti industria 4.0 e tecnologie digitali di filiera. Sono ammesse:

  1. attività di innovazione di processo o innovazione dell’organizzazione: spese di personale, strumenti e attrezzature (periodo di utilizzo); servizi di consulenza; spese generali e altri costi di esercizio.
  2. Investimenti: spese per macchinari, impianti e attrezzature avanzate, immobilizzazioni immateriali, servizi di consulenza specialistica, canoni per l’utilizzo dei programmi informatici. Importo di spesa non inferiore a euro 50.000 e contributo del 10% a fondo perduto + 40% sotto forma di finanziamento della durata di 7 anni senza interessi. Cumulabile con il Credito di imposta per Investimenti.

 

Presentazione domanda: in attesa di decreto che fissa la data.

 

Fiere all’estero: credito d’imposta

Credito d’imposta per incentivare le PMI a partecipare a fiere internazionali e migliorarne il livello e la qualità di internazionalizzazione: trattasi di un credito d’imposta del 30% riconosciuto per i periodi d’imposta 2019 e 2020 (massimo 60.000 €) delle spese di affitto degli spazi espositivi, allestimento degli spazi e pubblicità, promozione e comunicazione per manifestazioni fieristiche di settore organizzate fuori dal territorio italiano.

Presentazione domande a sportello: operativo a breve.

 

Bando brevetti 2020

Contributi a fondo perduto pari all’80% per favorire la brevettabilità e la valorizzazione della proprietà industriale da parte dellePMI. L’incentivo finanzia l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto per invenzione industriale in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato relativi a Industrializzazione e ingegnerizzazione, Organizzazione e sviluppo e Trasferimento tecnologico.

Presentazione domande a sportello: dal 21 ottobre 2020.

 

Credito di imposta per investimenti anno 2020

Investimenti in beni strumentali nuovi (macchinari, impianti, attrezzature), e beni immateriali (software e sistemi IT) funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi, effettuati nel corso del 2020 (o da consegnare entro giugno 2021 a seguito di ordine del fornitore e versamento acconto disposti entro fine 2020).

Credito di imposta del 40% in cinque quote annuali sugli investimenti in beni materiali nuovi, dispositivi e tecnologie abilitanti la trasformazione in chiave 4.0 con acquisto diretto o in leasing.

Credito di imposta del 15% in tre quote annuali sugli investimenti in beni immateriali nuovi.

Presentazione domande: operativo.

 

Credito di imposta per formazione 4.0 anno 2020

Credito di imposta del 50% delle spese relative al costo del personale dipendente per il periodo impiegato in attività di formazione su tecnologie 4.0: big data e analisi dei dati; cloud e fog computing; cyber security, sistemi cyber fisici; prototipazione rapida; visualizzazione e realtà aumentata; robotica avanzata e collaborativa; interfaccia uomo macchina; manifattura additiva; internet delle cose e delle macchine; integrazione digitale dei processi aziendali. Sono ammessi anche i costi del personale dipendente in qualità di docente e/o tutor.

Presentazione domanda: operativo anno 2020.

 

Credito di imposta per l’attività di ricerca e sviluppo

Credito di imposta per l’attività di ricerca e sviluppo sugli investimenti effettuati nel periodo di imposta 2020: Credito di imposta del 12% in tre quote annuali delle spese sostenute per attività di Ricerca industriale, Lavori sperimentali, Sviluppo precompetitivo, Prototipazioni, indirizzate allo sviluppo di nuovi prodotti, processi e servizi. Beneficio automatico da utilizzare in compensazione in F24 per spese di personale interno, contratti di ricerca, consulenze, quote di ammortamento di beni materiali e software, quote di ammortamento per acquisto di privative industriali, materiali e forniture.

Presentazione domanda: operativo anno 2020.

 

Credito di imposta per innovazione tecnologica anno 2020

Credito di imposta per innovazione tecnologica sugli investimenti effettuati nel periodo di imposta 2020: Credito di Imposta del 6% e del 10% in tre quote annuali delle spese sostenute per attività di Innovazione tecnologica finalizzate alla realizzazione di prodotti o processi di produzione nuovi o sostanzialmente migliorati. Beneficio automatico da utilizzare in compensazione in F24 per spese di personale interno, contratti per attività di innovazione, consulenze, quote di ammortamento di beni materiali e software, materiali e forniture.

Presentazione domanda: operativo anno 2020.

 

Finanziamenti agevolati “NUOVA SABATINI”

Investimenti delle PMI per acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo, hardware, software e tecnologie digitali.

Presentazione domande: operativo.

 

Credito di imposta del 60% per adeguamento ambienti di lavoro di soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione in luoghi di lavoro aperti al pubblico

Attività legate al turismo, accoglienza, ristorazione, cultura (sono esclusi i negozi). Spese sostenute nel 2020. Sono compresi lavori edilizi come il rifacimento di spogliatoi e mense, la realizzazione di spazi medici, ingressi e spazi comuni, l’acquisto di arredi di sicurezza, gli investimenti in attività innovative come lo sviluppo o l’acquisto di strumenti e tecnologie necessarie allo svolgimento dell’attività lavorativa e per l’acquisto di apparecchiature per il controllo della temperatura dei dipendenti e degli utenti. Beneficio massimo pari a € 48.000.

Presentazione domanda: dal 20 luglio al 30 novembre 2021.    

 

AFFIDATI A NOI PER PREDISPORRE LA TUA RICHIESTA DI CONTRIBUTO!

CONTATTACI AL 0534 31109 OPPURE COMPLETA IL MODULO E TI RICONTATTEREMO NOI

    Nome (richiesto)

    Email (richiesto)

    Telefono (richiesto)

    Bando per il quale si richiede informazioni (è sufficiente inserire il "titoletto" corrispondente) e vs. eventuale messaggio (richiesto)

    Giorni e orari in cui preferibilmente si risponde al telefono (richiesto)

    Acconsento al trattamento dei miei dati (richiesto)

    Preso atto dell’informativa per i clienti

    Sull'autore